Menu Menu
Richiedi e Prenota
Blog Blog

Cosa vedere in Valpolicella: attrazioni, borghi più belli e itinerari

La Valpolicella è una terra ricca di natura, arte, storia e sapori, un meraviglioso territorio in provincia di Verona costellato da piccoli borghi e antiche tradizioni. In questa zona collinare che precedere le Prealpi Veronesi viene prodotto uno dei vini più famosi del Veneto, il Valpolicella classico superiore, un vino rosso DOC. Facilmente raggiungibile in auto da Verona, rappresenta un'ottima escursione giornaliera dalla Città dell'Amore. Scopriamo insieme cosa vedere in Valpolicella.

Le località e i borghi più belli

1 - San Giorgio di Valpolicella

valpolicella region 1Chiamato anche San Giorgio Ingannapoltron, San Giorgio di Valpolicella è uno dei borghi più belli d'Italia. Si trova nel cuore della Valpolicella, arroccato su una collina e circondato da boschi e vigneti.

Il borgo, di piccole dimensioni, è caratterizzato da case in pietra e un'atmosfera antica, sarà quasi come fare un salto indietro nel tempo. Assolutamente da visitare la Pieve di San Giorgio di Valpolicella, un'antica Chiesa del VII-VIII secolo, e l'area archeologica che si sviluppa dietro ad essa, dove sono stati riportati alla luce resti di alcuni edifici scavati nella roccia, risalenti all'Età del Ferro.

2 - Sant'Ambrogio di Valpolicella

sant ambriogio valpolicellaSant'Ambrogio di Valpolicella è una delle principali località della Valpolicella, punto di partenza perfetto per scoprire tutto questo territorio ricco di storia e tradizioni. Per la sua ottima posizione, infatti, è considerata la porta d'ingresso naturale alla Valpolicella.

Nel territorio del comune di Sant'Ambrogio potrete scoprire tantissime bellezze, dalle ville venete alle Chiese secolari, da numerosi percorsi naturalistici a cantine vinicole dove è possibile partecipare anche a visite e degustazioni. Ad esempio, oltre alle enoteche presenti nel centro, potrete visitare la Foresteria Serego Aligheri, dove poter assaggiare alcune delle specialità locali.

3 - Marano di Valpolicella

vineyards in valpolicellaMarano si trova nel cuore della Valpolicella, completamente immerso tra dolci colline e vigneti, in una delle vallate più suggestive di tutto questo meraviglioso territorio.

Ma, soprattutto, a Marano potrete scoprire la Valpolicella antica e autentica, tra cantine e piccole frazioni. Raggiungete, ad esempio, il Santuario di Santa Maria Valverde, dal quale si ammira una splendida vista su tutti i dintorni, fermatevi ad assaggiare i piatti della tradizione locale all'Antica Trattoria Da Bepi, che serve un delizioso risotto all'Amarone, e visitate una delle tante cantine nelle immediate vicinanze. Da qui potrete raggiungere facilmente anche altri splendidi borghi della Valpolicella, come Fumane e Negrar.

4 - Negrar di Valpolicella

villa bertani mosconi negrarNegrar di Valpolicella è una tappa davvero imperdibile se il vostro scopo è quello di conoscere la tradizione vinicola del territorio: qui, infatti, hanno sede alcune delle più rinomate cantine della Valpolicella, come la Cantina Valpolicella Negrar. Qui potrete scoprire la tradizione enologica del territorio e le origini dell'Amarone.

E non solo vino: Negrar ospita alcune delle ville più belle del territorio. Da non perdere assolutamente una visita al Giardino di Pojega di Villa Rizzardi o alla spettacolare Villa Mosconi Bertani, villa veneta neoclassica risalente al XVIII secolo e oggi anche cantina vinicola, dove poter conoscere la storia e la produzione dell'Amarone Classico.

5 - San Pietro in Cariano

pieve di san floriano vrSan Pietro in Cariano, nel cuore della Valpolicella, è un borgo dove storia, arte e cultura si incontrano. Se arrivate da Verona, inoltre, è una delle prime località che incontrerete, quindi assicuratevi di fare una sosta.

Il territorio di San Pietro in Cariano è uno dei più importanti a livello storico, in quanto qui sono stati trovati diversi fossili e resti archeologici che testimoniano la lunga storia della regione, a partire dal Neolitico. Dal punto di vista artistico, invece, San Pietro in Cariano ospita meravigliose ville storiche, tra cui Villa Costanza e Villa Pullè, oltre a Villa Fumanelli nella frazione di San Floriano. E qui vi consigliamo di visitare anche la Pieve di San Floriano Martire, antica Chiesa considerata tra le più belle Chiese romaniche della provincia. Imperdibile!

6 - Molina

cascate di molina 03Non solo storia, cultura e buon vino: la Valpolicella è anche natura. E, per immergervi nel verde e nella tranquillità, vi consigliamo di raggiungere il borgo di Molina, frazione del comune di Fumane.

Questo borgo è molto piccolo e raccolto, qui il tempo sembra essersi fermato. Ma nel suo territorio custodisce una delle bellezze naturali della Valpolicella, ovvero lo spettacolare Parco delle Cascate di Molina. Questo grande parco, raggiungibile comodamente in auto, si sviluppa tra boschi, sentieri e numerose cascate, una più bella e affascinante dell'altra. E' il luogo ideale per una giornata in mezzo alla natura, anche in famiglia: i sentieri da percorrere, infatti, sono davvero molto semplici.

7 - Gargagnago

parrocchiale gargagnago valpolicellaGargagnago è un piccolissimo borgo della Valpolicella, una frazione di San'Ambrogio. Si trova su una piccola collinetta completamente circondata da vigneti e ciliegi: imperdibile quindi in primavera, quando quest'ultimi fioriscono dando vita ad uno spettacolo unico.

Ma Gargagnago, inoltre, è il borgo giusto per chi ama le passeggiate. Dalla sua Chiesa, infatti, partono ben 5 sentieri, tutti di difficoltà diversa, quindi perfetti per chiunque. Uno dei sentieri più famosi è sicuramente il Percorso delle 4 Fontante, una passeggiata di circa 2,5 km senza particolari dislivelli o difficoltà, ideale quindi anche per le famiglie con i bambini.

8 - Fumane

villa della torre chiesetta fumaneNel cuore della Valpolicella, Fumane presenta un territorio variegato che offre di tutto: dai vigneti nella parte più pianeggiante agli alberi di ciliegio nella parte collinare, fino a boschi e cascate nella zona montuosa.

Godetevi prima una passeggiata nel suo piccolo ma splendido centro storico, per poi raggiungere il Santuario della Madonna de La Salette, che regala una meravigliosa vista su tutta la vallata. Anche qui non mancano meraviglie architettoniche: la località ospita Villa della Torre, spettacolare villa del '600 progettata da Giulio Romano e completamente immersa tra i vigneti, oggi utilizzata come hotel.

9 - Sant'Anna D'Alfaedo

sant anna d alfaedo valpolicellaSant'Anna D'Alfaedo, situata tra la Valpolicella e la Lessinia, si trova in un territorio antico e incontaminato, tra meravigliosi boschi e colline, circondata da infinite distese di vigneti.

Questo borgo è una tappa imperdibile per gli amanti della storia e della geologia, grazie alla presenza del Museo Paleontologico e Preistorico di Sant'Anna d'Alfaedo. Si tratta, inoltre, anche di un luogo perfetto per chi ama le passeggiate nella natura: qui potrete trovare percorsi di diversa difficoltà, dalle passeggiate in collina ai trekking che si sviluppano sulle montagne, arrivando, ad esempio, fino alla Croce Corno D'Aquilio.

10 - Pescantina

duomo di pescantinaInfine, troviamo la località di Pescantina, ad appena 12 km da Verona, uno dei primi borghi che si incontrano lungo la strada partendo dalla Città dell'Amore. Situata sulle sponde del fiume Adige, questa località è quasi una porta d'ingresso alla Valpolicella.

Ma, soprattutto, Pescantina è una tappa perfetta per godersi un po' di meritato relax: qui, infatti, troverete diversi centri termali. Potrete ad esempio rilassarvi nelle Terme della Valpolicella Villa Quaranta, ospitate all'interno di una villa con piscina e centro benessere, oppure raggiungere le più famose Aquardens Terme, poco distanti dal centro di Pescantina, per un pomeriggio di divertimento e relax.

Cosa vedere e cosa fare

  1. Santuario della Madonna delle Salette: santuario dal quale si ammira una splendida vista su Fumane e su tutta la vallata, situato su una collina circondato da boschi. E' un luogo molto caro agli abitanti della zona;
  2. Altopiano dei Lessini: bellezza naturale nel cuore della Valpolicella, dove si trovano i piccoli borghi di Mazzurega, Cavalo, Breonio e Molina. Luogo ricco di boschi, cascate e tradizioni, dove si possono fare diverse escursioni;
  3. Cave del Prun: antiche cave ormai inutilizzate nella località di Prun, facilmente raggiungibili a piedi dalla strada. Sono cave a cielo aperto, che si possono visitare in autonomia;
  4. Ponte di Veja: nel territorio di Sant'Anna d'Alfaedo, si tratta di un grande ponte naturale di roccia sopra il torrente Veja. E il monumento geologico più imponente della Lessinia;
  5. Ponte Tibetano della val Sorda: un incredibile ponte tibetano nel territorio di Marano di Valpolicella, raggiungibile solo percorrendo un sentiero di circa 40 min di difficoltà elevata;
  6. Parco delle Cascate di Molina: un parco ricco di boschi e sentieri che portano alle numerose cascate presenti sul territorio. Un luogo ideale da scoprire anche con i più piccoli;
  7. Ville di Negrar: imperdibile una visita alla Villa Rizzardi con il giardino di Pojega e alla splendida Villa Mosconi Bertani;
  8. Sentiero dei Forti: un sentiero che parte da Monte fino ad arrivare a Ceraino, attraversando prima gli antichi forti austriaci, scendendo poi nella valle dell'Adige, dove un tempo c'era il confine tra Austria e Italia;
  9. Grotta di Fumane: nel territorio di Fumane, questa grotta è uno dei reperti di pittura della Preistoria più importanti in tutta Europa. Imperdibile per gli amanti di storia;
  10. Visita e degustazione in cantina: la Valpolicella è costellata da numerose aziende vinicole e cantine. Da non perdere una visita in cantina per conoscere i vini del territorio e terminare con una degustazione:

Itinerari consigliati

La Valpolicella è, soprattutto, una destinazione consigliata agli amanti del vino, grazie alla sua lunga tradizione vinicola e alle numerose cantine presenti sul territorio. Allo stesso tempo, però, permette di vivere diverse esperienze, dal relax alle terme alla scoperta dei suoi meravigliosi borghi, fino alle escursioni in mezzo alla natura. Ecco gli itinerari consigliati in Valpolicella:

  1. Escursione di 1 giorno a Sant'Ambrogio di Valpolicella da Verona: visita al centro storico di Sant'Ambrogio, tappa a San Giorgio di Valpolicella, vista guidata con degustazione alla Foresteria Serego Aligheri
  2. Itinerario di un weekend: primo giorno Sant'Ambrogio di Valpolicella e San Giorgio di Valpolicella. Secondo giorno Marano di Valpolicella, Fumane e Negrar. Terzo giorno Sant'Anna D'alfaedo e Molina;
  3. Giornata tra le ville venete: mattina arrivo a Fumane, visita del centro. Pranzo a Marano di Valpolicella. Pomeriggio Negrar, con Giardino di Pojega e Villa Rizzardi e visita alla Villa Mosconi Bertani con degustazione.

Dove si trova e come arrivare


La Valpolicella, zona collinare che precede le Prealpi Veronesi, comprende 7 comuni della provincia di Verona. Qui si trovano borghi che hanno mantenuto nel tempo il loro fascino antico e le loro lunghe tradizioni. Si tratta di una localià perfetta da scoprire tramite un'escursione giornaliera da Verona e, visitando le varie località, potrete fare un vero e proprio viaggio tra la storia e i sapori di questa incredibile terra. Vediamo come raggiungerla da Verona:

  • In auto: San Giorgio di Valpolicella raggiungibile tramite Strada Statale 12 (25 km, 30 min) - Indicazioni stradali
  • In treno: treno regionale Trenitalia da Verona Porta Nuova Domegliara - Sant'Ambrogio (15 min, a tratta €2,85). Poi si procede in bus verso la località scelta;
  • In bus: bus linea 21 della compagnia Azienda Trasporti Verona, da Verona fino a Sant'Ambrogio di Valpolicella (50 min, a tratta €3,40);
  • In taxi: in base al punto di arrivo e al traffico, generalmente tra €45,00 e €60,00;
  • Come arrivare dall'hotel San Marco: tramite Strada Statale 12 (25 km, 30 min) o con i mezzi pubblici, bus linea 21 da fermata di Via Scalzi a Sant'Ambrogio di Valpolicella (50 min, a tratta €3,40).

Dove dormire

verona italia notte paesaggio 1La Valpolicella è una regione perfetta da visitare in giornata da Verona, magari proprio durante un soggiorno nella Città dell'Amore. Da qui potrete raggiungere facilmente in auto i principali borghi e visitare alcune delle cantine della zona.

E proprio a Verona si trova il nostro Hotel San Marco, hotel 4 stelle con parcheggio privato custodito. La sera, dopo una giornata di visite, potrete riposare nelle nostre camere moderne, rilassarvi nel centro benessere con piscina e gustarvi una deliziosa cena al ristorante. L'hotel gode di un'ottima posizione, a soli 2 km dall'Arena di Verona, raggiungibile a piedi in una mezz'oretta, e a meno di 10 min dalla fermata del bus che conduce a luoghi come Gardaland o Peschiera del Garda.