Menu Menu
Richiedi e Prenota
Blog Blog

Come arrivare al Lago di Garda da Verona e cosa vedere

Il Lago di Garda è una delle perle italiane e si sviluppa su ben tre regioni: Lombardia, Trentino Alto Adige e Veneto. Oggi ci concentreremo sul lato veneto, ricco di meravigliosi borghi, bellezze naturali e cose da fare in ogni periodo dell'anno. Da località come Lazise o Bardolino ai parchi divertimento come Gardaland o il Parco Natura Viva, troverete esperienze e attività per tutte le età!
Scopriamo insieme come arrivare al Lago di Garda da Verona e cosa vedere.

Dove si trova e come arrivare


Il Lago di Garda si trova a circa 30 km da Verona, tranquillamente raggiungibile in auto o anche con i mezzi pubblici, in base alla destinazione di ostro interesse. La località meglio collegata a Verona è probabilmente Peschiera del Garda, questa si collega poi a tutti gli altri borghi da diverse linee del bus. Vediamo come raggiungere il Lago di Garda da Verona:

  • In auto: Peschiera del Garda è raggiungibile tramite A4/E70 (30 km, 35 min), Lazise tramite Strada Statale 12 e SP5 (25 km, 30 min), poi si può scoprire tutta la sponda veronese seguendo la SR249 - Indicazioni stradali
  • In treno: treno diretto Trenitalia Verona-Peschiera del Garda (15 min, a tratta da €3,70). Poi si prosegue verso le altre località in bus;
  • In bus: da Peschiera del Garda, raggiungibile in treno, bus linea 483 che segue tutta la sponda, fino a Malcesine (1 h 35 min, a tratta €7,00). Lungo il percorso fermate anche a Gardaland, Lazise, Bardolino, Torri del Benaco e Brenzone sul Garda);
  • In taxi: tempo di percorrenza e costo della corsa in base alla destinazione finale. Costo medio corsa da €45,00 a €60,00;
  • Come arrivare dall'hotel San Marco: fino a Peschiera del Garda in auto tramite A4/E70 (30 km, 35 min) o con bus linea LN026 dalla fermata Corso Milano / Circonvallazione B (a 650 m dall'hotel) alla fermata Peschiera (35 min, a tratta €3,00).

Località e borghi più belli sulla sponda veronese

1 - Peschiera del Garda

barca porta peschiera del gardaPeschiera del Garda è la località perfetta per iniziare a scoprire il Lago di Garda grazie alla sua ottima posizione: sul confine con la Lombardia e facilmente raggiungibile da Verona, anche grazie al collegamento ferroviario diretto.

Di origine romana, Peschiera del Garda è una città fortezza, situata sul punto dove il fiume Mincio e Lago di Garda si incontrano. Si accede al suo centro storico da una delle porta d'ingresso, come Porta Brescia e Porta Verona, e una volta al suo interno è possibile perdersi tra vicoli caratteristici, meravigliose piazze e casette colorate. Da non perdere nemmeno una passeggiata sul porticciolo turistico, da cui si ammira una splendida vista sul mare.

2 - Castelnuovo del Garda

castelnuovo del gardaFoto di Massimo Telò. Castelnuovo del Garda non si trova proprio affacciato sul lago, ma dista appena pochi km. Anche in questo caso, è davvero semplice da raggiungere da Verona, in quanto dista meno di 20 km.

Castelnuovo del Garda è principalmente nota per ospitare Gardaland, il parco divertimenti più conosciuto d'Italia. Poco distante si trova anche il Parco Natura Viva, un parco zoologico che offre anche l'esperienza del safari. Ma in realtà anche il suo centro storico ha tante bellezze da offrire, tra cui la Torre Viscontea, l'attrazione principale del suo castello, costruito nel 1387 per volere di Giangaleazzo Visconti, dopo aver sconfitto gli Scaligeri. Castelnuovo del Garda ha infatti origini antichissime, probabilmente già nella Preistoria, prendendo poi il nome di Quadrivium durante l'epoca romana e sviluppandosi gradualmente nel corso dei secoli.

3 - Lazise

lazise and the lake gardaProseguiamo la scoperta dei borghi del Lago di Garda sulla sponda veronese procedendo man mano verso nord. A circa 10 km da Peschiera del Garda troviamo infatti Lazise, una delle più importanti destinazioni del lago, con meravigliosi scorci e un'atmosfera tranquilla e rilassata!

Lazise è sicuramente uno dei borghi più belli, merita assolutamente una visita. Iniziate a scoprirla da Piazza Vittorio Emanuele, il cuore del centro storico, per poi passeggiare lungo il Porto Vecchio, dove si trova il Monumento Commemorativo ai Caduti. Nella località si trovano anche numerose e splendide Chiese, come la Pieve Romanica di San Nicolò, affacciata proprio sul porticciolo, e la Chiesa dei Santi Zenone e Martino. E, se visitate Lazise in estate, potete anche rilassarvi nelle sue spiaggette e godervi il sole passeggiando sul lungolago Marconi, tra i più belli di tutto il Lago di Garda.

4 - Bardolino

italia bardolino garda vacanzaProseguiamo nuovamente verso nord, dove a poco più di 5 km da Lazise troviamo Bardolino, borgo imperdibile per chi vuole scoprire le tradizioni enogastronomiche locali. La località è infatti celebre per la produzione dell'olio extravergine d'oliva Garda DOP e per il suo Bardolino, vino DOC vinificato sia in rosso che in rosato.

Borgo dalle origini antichissime, databili grazie al ritrovamento di tracce della civiltà palafitticola del basso Garda, Bardolino è ricca di tesori da scoprire. Passeggiando nel centro storico potrete visitare la meravigliosa Chiesa di San Severo e la Chiesa di San Zeno, potrete ammirare i resti dell'antico castello che circondano il centro, ammirare il tramonto dal porticciolo turistico e salire sulla ruota panoramica di Bardolino. Ovviamente, non può mancare una degustazione di Bardolino in una delle enoteche in città o visitando una delle cantine nei dintorni, come la Cantina Fratelli Zeni, che oltre a degustazioni e visite ospita anche un museo di strumenti per vinificazione d'epoca.

5 - Garda

punta san vigilio gardaFoto di Christian Boesch. A meno di 5 km da Bardolino, situata in una meravigliosa baia, troviamo Garda, uno dei borghi più pittoreschi del Lago di Garda. Merita una visita non solo per la località, ma anche per il meraviglioso contesto naturale in cui si trova: siamo infatti nella Baia delle Sirene, a breve distanza dalla spettacolare Punta San Vigilio e dal Monte Luppia, luoghi ideali per tutti gli amanti della natura.

Ma torniamo a Garda, piccola perla sul lago. La visita non può che iniziare dal suo piccolo ma colorato centro storico, con piazzette che si affacciano sul lungolago, il luogo più affascinante del borgo, ricco anche di locali per l'aperitivo. Ma non solo: il centro è anche ricco di meravigliose ville ed edifici storici, come Palazzo Carlotti, Villa Albertini, Palazzo Fregoso ed il Palazzo dei Capitani.

6 - Torri del Benaco

centro di torri del benaco 1Foto di Adert. Scavalchiamo Punta San Vigilio e, partendo da Garda, in circa 10 min di auto potrete arrivare a Torri del Benaco, un piccolo gioiello nascosto sul lago. Qui il tempo sembra essersi fermato, si tratta di una tappa imperdibile.

L'attrazione principale è il Castello Scaligero con le sue torri, al cui interno ospita un museo sulla storia del territorio. La visita si conclude con la possibilità di salire sulla torre principale, ammirando un meraviglioso panorama su tutto il lago! Godetevi poi una passeggiata nel piccolo e colorato centro storico e seguite tutto il lungolago, che regala splendidi scorci, soprattutto al tramonto. Se visitate la località in estate potete anche rilassarvi sulle sue spiaggete e prendere il traghetto giornaliero che collega la sponda veronese con quella bresciana.

7 - Brenzone sul Garda

campo brenzone sul garda 09 1Foto di Adert. Continuiamo il viaggio risalendo la sponda veronese verso nord per arrivare a Brenzone sul Garda, definito come il comune sparso. Questo perché Brenzone non ha un vero e proprio centro, ma si compone di tanti piccoli e meravigliosi borghi tutti da scoprire: Castelletto, Magugnano, Marniga, Sommavilla, Porto e Castello.

Il modo migliore per scoprire la zona è in bicicletta: da qui, infatti, parte una meravigliosa ciclabile che vi porterà alla scoperta di tutta la sponda del lago, tra spiagge, scorci incredibili e piccole località da visitare. Tappa imperdibile, ad esempio, è Castelletto, con la sua spiaggia e il molo traghetti. Proseguendo verso Mugugnano potrete trovare anche un centro acquatico per praticare sport come windsurf e sup, oltre a numerosi camping.

8 - Malcesine

garda malcesine italia vacanzaInfine, raggiungiamo l'estremo nord della sponda veronese dove, poco distante dal confine con il Trentino Alto Adige, si trova Malcesine, uno dei borghi più belli del Lago di Garda. Da Peschiera del Garda dista circa 45 km, da Verona invece circa 65 km.

Malcesine è sovrastata dal Castello Scaligero, attrazione principale della città che al suo interno ospita un museo di storia e scienze naturali. Avrete anche la possibilità di salire sulle torri e ammirare un meraviglioso panorama su tutto il lago. Ma la bellezza di Malcesine si può cogliere soprattutto perdendosi tra le vie del suo centro storico, tra le casette colorate e il porticciolo turistico, tra piccoli negozi e botteghe. Da qui, inoltre, avrete modo di partecipare a diverse escursioni sul Monte Baldo, tra trekking e passeggiate.

Cosa vedere e cosa fare

Dopo aver parlato dei borghi, è il momento di presentare le principali attrazioni in zona:

  1. Gardaland: il parco divertimenti più famoso e frequentato in Italia, facilmente raggiungibile da Verona. Ideale per una giornata di divertimento con amici o in famiglia;
  2. Parco Natura Viva: il famoso parco zoologico che si compone di una parte con safari park, da fare in auto in mezzo agli animali, e una parte con parco faunistico da visitare a piedi. Ideale per trascorrere una giornata in famiglia;
  3. Punta San Vigilio: soprannominata la Portofino del Garda, nel comune di Garda. Un luogo meraviglioso, tra natura e storia, grazie alla presenza di Villa Guarienti e della Baia delle Sirene;
  4. Monte Luppia: monte tra Garda e Torri del Benaco, ideale per escursioni e trekking in mezzo la natura. Dalla sua cima si ammira uno dei panorami più belli sul Lago di Garda;
  5. Campo Brenzone: un antico borgo a 200 m d'altezza sul lago, dove oggi vengono organizzati eventi e guide per far scoprire ai visitatori la storia del territorio. Un vero e proprio salto indietro nel tempo;
  6. Castello di Torri del Benaco: un antico castello che ospita un museo storico sul territorio del lago, dove potrete ammirare antichi reperti preistorici e testimonianze della vita contadina del Garda;
  7. Parco Termale del Garda: complesso termale a pochi km da Lazise, immerso nella natura tra boschi e laghetti, ideale per rilassarsi e godersi qualche ora di tranquillità immersi nelle acque calde o scegliendo uno dei pacchetti benessere;
  8. Caneva Aquapark: famoso parco acquatico del Lago di Garda, con piscine, scivoli e tante attività da fare, situato tra Peschiera del Garda e Lazise;
  9. Eremo di San Giorgio: nella località di Bardolino, si tratta di un eremo fondato nel 1663 dal quale si ammira una splendida vista su tutto il Lago di Garda;
  10. Riserva Naturale Integrale Gardesana Orientale: riserva naturale nel tratto veneto più settentrionale. Un luogo sentieri escursionistici, spiagge rocciose e un meraviglioso paesaggio, ideale per trascorrere qualche ora nella natura.

Itinerari consigliati

Il Lago di Garda è una destinazione che permette di vivere qualsiasi tipo di esperienza: dal divertimento alle visite culturali, dal relax allo sport, dalle escursioni giornaliere ai weekend alla scoperta dei suoi incredibili borghi e delle loro tradizione. Ecco alcuni itinerari consigliati:

  1. Escursione di 1 giorno a Lazise da Verona: visita a Lazise, al suo famoso Castello Scaligero e al centro storico. Pomeriggio possibilità di relax e sport acquatici in spiaggia o passeggiata sul Lungolago da Lazise a Cisano;
  2. Escursione di 1 giorno a Bardolino da Verona: giornata di visita a Bardolino. Mattina visita del centro storico e delle sue attrazioni, nel pomeriggio visita guidata presso una cantina con degustazione di Bardolino;
  3. Escursione di 1 giorno a Garda da Verona: giornata a Garda, con mattina visita al centro storico e alle sue meravigliose Ville. Pomeriggio a scelta tra relax e scoperta di Punta San Vigilio o trekking ed escursioni sul Monte Luppia;
  4. Itinerario di un weekend: da Verona arrivo in mattinata a Peschiera e visita del borgo, pomeriggio arrivo a Lazise, visita e pernottamento. Secondo giorno partenza per Bardolino, con visita a una delle cantine con degustazione e, dopo pranzo, arrivo a Garda, con visita al borgo e a Punta San Vigilio, pernottamento. Ultimo giorno mattina alla scoperta dei borghi di Brenzone del Garda, per arrivare a pranzo a Malcesine. In serata rientro a Verona;
  5. Giornata al parco divertimento: giornata di divertimento con amici o in famiglia a Gardaland o al Parco Natura Viva. In estate, possibilità di trascorrere la giornata anche al Caneva Aquapark.

Dove dormire

verona ponte fiumeSe vi trovate a Verona e volete visitare il Lago di Garda in giornata, vi suggeriamo di rientrare proprio nel capoluogo di provincia anche per la notte, vista la vastità di soluzioni di alloggio che la città offre.

Fra le varie possibilità trovate anche il nostro Hotel San Marco, hotel 4 stelle che offre ai propri ospiti tutti i migliori servizi, come un meraviglioso centro benessere con piscina dove rilassarsi alla fine di una giornata ricca di visite, una sala fitness, un ristorante e il servizio di parcheggio privato, ideale se raggiungete Verona in auto.

L'hotel gode di un'ottima posizione: non sarete in pieno centro, così è semplice da raggiungere se arrivate a Verona in auto, ma al tempo stesso si trova ad appena 2 km dall'Arena di Verona, circa mezz'oretta a piedi, e a meno di 10 min a piedi dalla fermata del bus che conduce direttamente a luoghi come Gardaland o Peschiera del Garda.